viagra preis luxemburg buy generic viagra 150mg kamagra oral jelly 100mg side effects priligy kaufen levitra buy amoxicillin online vardenafil 20mg price finasteride lowest buy levitra online cheap viagra online fast shipping tadalafil liquid buy cheap cialis india propecia uk buy doxycycline precautions cialis für auftrag viagra kaufen kamagra hat propecia valacyclovir cheap priligy kaufen
baclofène alcoolisme effet secondaire kamagra gel prix cialis 10mg ou 20mg acheter priligy 30 mg levitra 5 mg review acheter viagra pas cher
cialis 10 mg comprar levitra generico en andorra comprar orlistat 120 mg comprar viagra sin receta contrareembolso priligy venta en ecuador comprar propecia finasteride

Make a Different Way of Your Future 2breed

L'orto dei Sogni
di Carlo Chiddemi

Oper lirica per soli - coro di voci bianche - orchestra ritmo-sinfonica

TRAMA: L'Orto dei Sogni, dove almeno una volta ciascuno di noi è stato.
Il proprietario è Giacomino, un contadino buono, generoso che, mentre vende i suoi prodotti a Ottavio, vi lascia libera di giocare Margherita, la figlia di quest'ultimo.
Margherita è una bambina sveglia e intelligente che vive come regalo la possibilità di stare nell'orto di Giacomino anche perché lì c'è il suo posto preferito: seduta ai piedi di una grande pianta trascorre il tempo a leggere e fantasticare.
Tutto andrebbe bene se lì vicino non abitasse Spraca il bullo del paese ignorante e aggressivo che un giorno sberleffa Margherita e danneggia l'orto.
Intanto Ottavio si ammala, Margherita non ha più la possibilità di recarsi da Giacomino e questi si accorge che il sorriso e la vivacità della bambina gli mancano così decide di organizzare una grande festa per regalarle un po' di gioia e allegria.
Scrive gli inviti ma... Spraca con uno stratagemma sottrae proprio quello di Margherita e quando tutti i bambini della scuola, guidati dal maestro Gervino giungono a casa di Giacomino manca proprio lei!
Cosa accadrà?
Il finale è proprio da sogno ed è bello immaginare che vissero tutti felici e contenti.
Ruoli primari

Giacomino - contadino
Margherita - figlia di Ottavio
La Pianta - amica buona e saggia
Ottavio - commerciante di verdure
Spraca - bullo, antagonista
Gervino - maestro di scuola

Ruoli comprimari


Le verdure, gli scolari

Narratore

Fantura - fata buona che vive tra la fantasia e la lettura
Organico Orchestra:
6 violini primi, 6 violini secondi, 4 viole, 4 celli, 2 contrabbassi,
1 flauto, 1 oboe, 1 clarinetto, 1 corno in fa,
2 trombe, 1 trombone, 1 sax tenore,
arpa, timpani, percussioni,
pianoforte, batteria, basso el.